Attentato contro una sede Pd in Sardegna

Nella notte si è verificato un attenatto nella sede del Pd di Dorgali attraverso l'uso di una bombola a gas da campeggio con un innesco

Attentato sede Pd (foto repertorio)
Attentato sede Pd (foto repertorio)

Nel corso della notte scorsa si è verificato un attentato contro la sede del Pd di Dorgali, nel nuorese.

Attentato contro la sede del Pd

L’attentato è stato compiuto attraverso l’uso, secondo i primi accertamenti, di una bombola di gas da campeggio. L’ordigno rudimentale sarebbe stato azionato attraverso un innesco. La deflagrazione si è verificata intorno alle 2 di questa notte. Dai primi rilievi compiuti di Polizia e Vigili del Fuoco sembra che i danni all’edificio siano piuttosto ingenti.

Un altro episodio nella notte

Poco dopo, alle 3.20 secondo quanto riportato da Repubblica c’è stato un altro episodio ritenuto “inquietante” dal quotidiano. Infatti qualcuno avrebbe dato alle fiamme l’auto di Matteo Piras, sindaco di Cardedu, parcheggiata sotto casa. La vettura è andata completamente distrutta.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.