Incendio in Sardegna, evacuate 15 famiglie: chiusa nella notte la Statale 131

Una quindicina di famiglie sono state evacuate a causa di un incendio in Sardegna. Mezzi al lavoro per spegnere le fiamme.

Incendio in Sardegna
Incendio in Sardegna (foto AdnKronos)

Un grande incendio è divampato in Sardegna vicino Siniscola, in provincia di Nuoro. La Strada Statale 131 Dcn è stata chiusa al traffico tra Nuoro e Olbia. Il forte vento ha complicato, e non poco, le operazioni di spegnimento delle fiamme. Bruciate decine di ettari di bosco. Nella zona industriale sono state evacuate quindici famiglie.

Incendio in Sardegna, la situazione

Diverse squadre sono al lavoro dalla notte per spegnere l’incendio che si è verificato in Sardegna. In azione mezzi a terra e aerei con il coordinamento del Corpo Forestale regionale insieme alla Protezione Civile e ai volontari. Sul luogo anche la Polizia Stradale e i Carabinieri. Un capannone industriale, nel quale vi è un deposito di pneumatici, è stato al centro delle fiamme. Una colonna di fumo ha circondato la zona. Dalle informazioni, divulgate dall’AdnKronos, è emerso che sarebbero andati distrutti alcuni ovili. Nella frazione di Murtas Artas alcune delle quindici famiglie evacuate hanno potuto fare rientro nella propria dimora.

La Protezione Civile sta monitorando la situazione. Nella notte la Statale 131 Dcn è stata chiusa all’altezza di Sologo, precisamente al bivio Lula-Bitti. Le fiamme si sono diffuse anche tra Bitti e Onani. Il sospetto è che gli incendiari abbiano atteso la notte approfittando del tempo, oltre che dell’impossibilità dei mezzi aerei di poter intervenire in loco.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.