Nuova aggressione per una maglietta del cinema America

Si è verificata una nuova aggressione nei confronti di un giovane che indossava una maglietta del Cinema America, dopo gli episodi di qualche settimana fa

Aggressione maglietta cinema america
Aggressione maglietta cinema america (foto Ansa)

E’ successo ancora, questa volta a Frosinone: una nuova aggressione per una maglietta del cinema America. L’episodio segue quello di qualche settimana fa, quando quattro ragazzi erano stati aggrediti da un gruppo di estrema destra per aver indossato una maglietta del cinema America. Qualche giorno dopo, anche una ragazza era stata aggredita per lo stesso motivo.

La nuova aggressione per la maglietta del Cinema America

Questa volta, ad essere aggredito è stato un uomo di 33, che indossava la maglietta amaranto del cinema America, che è stata la causa scatenante della violenza nei suoi confronti. L’episodio è avvenuto mentre il 33enne si trovava ad un concerto di beneficenza contro la leucemia, a Frosinone. Gli aggressori hanno seguito il giovane nei bagno, e lì lo hanno minacciato e picchiato. Gli hanno poi strappato la maglietta e rotto gli occhiali. Il 33enne ha raccontato che si è trattato di un gruppo di estrema destra.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.