Aggressione con acido: arrestato l’ex compagno della donna

Una vera e propria aggressione a colpi di acido per l'ex compagno e l'attuale fidanzato della donna. I due sono stati ricoverati in ospedale.

Aggressione con acido, arrestato un uomo di 44 anni
Aggressione con acido, arrestato un uomo di 44 anni (foto AdnKronos)

Aggressione con acido ad opera di un uomo di 44 anni che ha lanciato il liquido verso la propria ex e l’attuale compagno. L’accusa è di lesioni aggravate con l’utilizzo della sostanza corrosiva oltre che atti persecutori. Il pm ha chiesto il carcere mentre la difesa ha fatto richiesta per gli arresti domiciliari. Allo stato attuale, secondo l’AdnKronos, l’uomo è in libertà e l’udienza è stata rinviata al 5 dicembre 2019. Il giudice ha stabilito il divieto di avvicinarsi alle vittime con una distanza minima di 50 metri. Una relazione finita ma mai accettata dall’uomo: non era la prima volta che l’uomo aveva minacciato i due.

Aggressione con acido all’ex e all’attuale compagno, il processo a dicembre

Secondo quanto riportato da “il Resto del Carlino” l’aggressione con l’acido è avvenuta nella tarda serata. La testata emiliana ha specificato quanto accaduto. I due 40enni hanno sentito suonare il campanello. Non avendo ricevuto risposta sono scesi in strada per verificare chi fosse. La loro vettura era cosparsa di acido e nelle vicinanze hanno notato la presenza dell’uomo con tanto di bottiglia. Ne è nato un tentativo di togliere la bottiglia che, però, si è tramutato nel contatto con l’acido all’altezza delle braccia e in altre parti del corpo. Entrambi sono stati trasferiti in ospedale: sul luogo sono giunti i Carabinieri.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.