Piero Marrazzo sospeso dalla Rai di Gerusalemme

Il giornalista Piero Marrazzo è stato sospeso dall'ufficio di corrispondenza della Rai a Gerusalemme a seguito di un'indagine interna

Piero Marrazzo
Piero Marrazzo

Piero Marrazzo, ex governatore del Lazio, è stato sospeso dall’incarico di responsabile dell’ufficio di corrispondenza della Rai a Gerusalemme. I nuovi guai per il giornalista sarebbero imputabili ad alcune irregolairtà nella gestione dell’ufficio. Le indagini interne sarebbero scattate a seguito di una lettera anonima arrivata alla Rai e a diverse autorità, tra cui anche la magistratura. Lettera e indagini sono avvolte dal più totale riserbo.

Chi è Piero Marrazzo

Piero Marrazzo, classe 1958, è entrato in Rai subito dopo essersi laurearto in giurisprudenza, abbandonando anche gli afflati politici giovanili. E’ stato conduttore di diversi programmi Rai, ma poi la passione per la politica si è risvegliata, e nel 2005 si è candidato come presidente della Regione Lazio. Eletto, ha mantenuto la carica fino al 2009, quando ha dato le dimissioni a seguito dello scandalo dell’incontro con un transessuale. Da quella vicenda è stato completamente assolto nel 2010, quando la Corte di Cassazione lo ha dichiarato vittima di un complotto. Dopo essere tornato in Rai, il giornalista ha assunto l‘incarico nella sede di Gerusalemme nel 2015.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.