Truffa alla Asl di Caserta: domiciliari per un primario e sua moglie

Un primario e sua moglie sono finiti in manette per aver messo in piedi una truffa ai danni della Asl di Caserta per 1,8 milioni di euro

Truffa alla Asl di Caserta
Truffa alla Asl di Caserta

Avevano messo in piedi una truffa milionaria alla Asl di Caserta e per questo i carabinieri del Nas hanno arrestato un primario di patologia clinica e sua moglie sono. Si tratta di Angelo Costanzo e di sua moglie, Vincenza Scotti, sorella del braccio destro di Raffaele Cutolo.

La truffa alla Asl di Caserta

Costanzo avrebbe approfittato della sua posizione per truffare il sistema sanitario caricando sull’ospedale le spese per il laboratorio gestito dalla moglie. A rendere possibile la truffa, la complicità di un’infermiera, Angelina Grillo, che in cambio avrebbe chiesto che le fossero pagati alcuni viaggi. Non solo: la Grillo avrebbe anche chiesto i soldi per una tangente da dare ad un ufficiale dell’Esercito perché favorisse il figlio al concorso per l’accesso alle forze armate, e glielo facesse superare.

Le indagini

Il Procuratore Aggiunto di Santa Maria Capua Vetere Antonio D’Amato ha coordinato le indagini, condotte dai carabinieri del Nas. Durante gli accertamenti del caso è emerso che la truffa coinvolgeva anche due rappresentanti delle ditte fornitrici dell’ospedale di Caserta, come spiega Il Mattino. I due, Giovanni Baglivi ed Ernesto Accardo, avrebbero fatto pagare all’ospedale forniture che in realtà poi consegnavano al laboratorio Sanatrix di Vincenza Scotti. In totale, si parla di danni per 1,8 milioni di euro.

A far partire le indagini sono state alcune effettuate durante le ricerche di pasquale Scotti, fratello di Vincenza Scotti. L’uomo era latitante da 31 anni, e la polizia lo ha catturato in Brasile. Proprio le intercettazioni hanno messo in luce la truffa che si stava svolgendo alle spalle della Asl di Casert, per la quale, ora, i due coniugi sono ai domiciliari. In carcere invece l’infermiera che li aiutava.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.