Traffico di droga sull’asse Napoli-Palermo: 12 arresti

Dodici persone sono state arrestate con l'accusa di traffico di droga tra Sicilia e Campania. Decisive le attività di intercettazione e di pedinamento.

Feto di poche settimane abbandonato a Firenze
Feto di poche settimane abbandonato a Firenze

Una banda, attiva nel traffico di droga, è stata sgominata a Palermo. Il sodalizio era attivo a Palermo e nelle province di Agrigento e Caltanissetta sull’asse tra la Sicilia e Napoli. La Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, con la Collaborazione dei Carabinieri, ha emesso 12 custodia cautelari di cui 10 in carcere e 2 ai domiciliari. I reati sono associativi e concorsuali con la finalità del traffico e dello spaccio delle sostanze stupefacenti.

Traffico di droga sull’asse Sicilia-Campania

Le intercettazioni hanno permesso di arresto diversi corriere sull’asse Napoli-Palermo oltre che sequestrare ingenti quantitativi di droga. Decisiva anche l’attività di pedinamento – si legge in una nota – che ha permesso di scoprire ulteriori dettagli sulla vicenda. «L’indagine rappresenta una ulteriore attività investigativa sviluppata dal Reparto Operativo – Nucleo Investigativo Carabinieri di Palermo nei confronti degli esponenti del mandamento mafioso di Porta Nuova. Erano già state registrate, nei luoghi utilizzati dal reggente pro tempore Paolo Calcagni, le frequentazioni tra i vertici di quell’articolazione e Ottavio Abbate».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.