Andrea Camilleri e il Commissario Montalbano, ecco come finirà la serie

Andrea Camilleri, il papà del Commissario Montalbano, è morto oggi, mercoledì 17 luglio, all'ospedale Santo Spirito di Roma.

Il Commissario Montalbano di Andrea Camilleri
Il Commissario Montalbano di Andrea Camilleri

Andrea Camilleri, il papà del Commissario Montalbano, è morto oggi, mercoledì 17 luglio, all’ospedale Santo Spirito di Roma. Lo scrittore, tra i più noti e famosi degli ultimi anni, era stato colpito da un infarto il 17 giugno, un mese esatto fa. Ora resta da sapere il destino proprio della sua principale creazione. Sappiano che assieme a Camilleri se ne andrà anche Montalbano, come aveva annunciato lo scrittore stesso. Resta da capire ancora però come questo accadrà.

Andrea Camilleri e il Commissario Montalbano

Camilleri, con Montalbano, ha dettato le regole del romanzo poliziesco degli ultimi anni. La sua carriera letteraria come romanziere, che gli ha portato innumerevoli premi, tra cui il premio Capiello, iniziò però con “La forma dell’acqua”, pubblicata nel 1994. Questo libro, con quel linguaggio contaminato da dialettalismi e le perfette descrizioni del paesaggio siciliano, aveva dato il primo assaggio di quello che sarebbe stato lo stile dell’autore, poi confermato con Montalbano.

Cosa accadrà adesso a Montalbano?

Questa domanda se la stanno ponendo in molti. Andrea Camilleri, in un’intervista a Fanpage.it aveva dichiarato: “Finirà Montalbano. Nel momento nel quale finisco io, finisce anche lui”. Così aveva detto lo scrittore, affermando che la fortunata serie interpretata da Luca Zingaretti, sarebbe finita nella tomba con lui.

Tempo fa, lo scrittore aveva anche immaginato l’epilogo della storia da lui creata. Dal 2006 la casa editrice storica di Camilleri, Sellerio, conserva l’ultimo capitolo dedicato al commissario di Vigàta. Lo scrittore, a 80 anni, infatti, aveva scritto l’avventura conclusiva. La trama di questa è ovviamente segreta, e nessuno conosce i dettagli.

“La fine di Montalbano l’ho già scritta più di 13 anni fa. Recentemente l’ho rimaneggiata dal punto di vista stilistico ma non del contenuto. Finirà Montalbano, quando finisco io, uscirà l’ultimo libro. Quello che posso dire è che non si tratta tanto di un romanzo, quanto di un metaromanzo dove il Commissario dialoga con me e anche con l’altro Montalbano, quello televisivo”.

L’ultima apparizione del Commissario

Per adesso conosciamo soltanto il titolo dell’opera in questione, “Riccardino”, e il leitmotiv del racconto: un dialogo intimo con se stesso, e con l’autore, per riflettere sul lunghissimo percorso fatto insieme. Camilleri comunque ha assicurato che Montalbano non morirà, almeno non nel senso classico. “Morirà solo come possono morire i personaggi letterari”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.