Incidente mortale a Scicli, arrestato uomo alla guida: era positivo alla cocaina

Nuovo incidente mortale in provincia di Ragusa, a Scicli, dove è stata travolta e uccisa una giovane mamma di 25 anni da una macchina.

Incidente Scicli, Martina Aprile, Facebook
Incidente Scicli, Martina Aprile, Facebook

A pochi giorni dall’incidente di Vittoria, in cui hanno perso la vita due cuginetti travolti da un suv, un altro incidente mortale, questa volta Scicli. Qui è stata travolta una giovane di soli 25 anni, “mamma a tempo pieno”, come aveva scritto nelle informazioni di Facebook.

Incidente mortale a Sicli, muore una giovane mamma

Si chiamava Martina Aprile, la 25enne di Scicli, che è stata travolta questa notte intorno alle 2 in una frazione balneare di Scicli, Cava D’Aliga. La ragazza aveva appena finito il suo turno di lavoro presso un ristorante, e stava gettando i rifiuti presso i bidoni sul rettilineo di via della Pace. Era insieme ad un collega, che è rimasto ferito. La 24enne è stata trascinata per diversi metri insieme al carrello metallico che stava spingendo. Nell’impatto un uomo di 41 anni ha riportato lesioni non gravi: si tratta di un altro cameriere del locale.

Su di loro infatti è piombata una Y10, che li ha travolti senza lasciare scampo alla giovane mamma, mentre per il collega le ferite non sono gravi. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine. Nel frattempo è stato arrestato il conducente dell’utilitaria che ha travolto la ragazza. Dai test effettuati l’uomo è risultato positivo alla cocaina e metadone. L’accusa è di omicidio stradale aggravato. Dopo le formalità di rito è stato condotto presso il carcere di Ragusa.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.