Davide Astori, un altro medico tra gli indagati

Un altro dottore risulta tra gli indagati per la morte di Davide Astori. Il calciatore della Fiorentina fu trovato senza vita in albergo.

Davide Astori
Davide Astori

Il capitano della Fiorentina Davide Astori fu trovato senza vita il 4 marzo 2018 all’interno della camera d’albergo a Udine. Sulla vicenda della morte di Astori risulta esserci un altro medico indagato. Si tratta del direttore di “Medicina sportiva” di Careggi, Pietro Amedeo Modesti: questo è quanto riportato dall’Ansa.

Davide Astori, le novità

Nella giornata di lunedì 15 luglio Modesti sarà ascoltato insieme alla collaboratrice Loira Toncelli e al professor Giorgio Galanti presso la Procura che si occupa delle indagini. I medici, stando all’accusa, sono finiti nel fascicolo bis per il referto di un esame chiamato “lo strain”. Esso serve per accertare la «contrattilità e la distensività del muscolo cardiaco».

L’accusa è convinta che il referto sia stato fabbricato e l’esame, quindi, non effettuato e di conseguenza refertato. Tra gli indagati anche Francesco Stagno che rilasciò l’idoneità allo sport agonistico dello stesso Davide Astori.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.