Omicidio Fortuna Loffredo, arrestata la compagna di Raimondo Caputo

La Corte di Cassazione ha inflitto una condanna a 10 anni di reclusione per Marianna Fabozzi in merito all'omicidio di Fortuna Loffredo.

Omicidio Fortuna Loffredo, arrestata la madre
Omicidio Fortuna Loffredo, arrestata la madre

I Carabinieri, attivi nelle indagini per l’omicidio di Fortuna Loffredo, hanno arrestato e condotto in carcere Marianna Fabozzi. La donna 35enne del Parco Verde di Caivano (provincia di Napoli) è la compagna del padre della piccola Fortuna. La bambina fu uccisa il 24 giugno 2014 dall’ex compagno della donna, Raimondo Caputo. L’arresto è giunto in seguito alla condanna definitiva decisa dalla Corte di Cassazione: stabiliti dieci anni di reclusione.

Omicidio di Fortuna Loffredo, le novità

Marianna Fabozzi dovrà affrontare, inoltre, anche l’udienza preliminare in programma nel prossimo mese di ottobre per la morte del figlio Antonio di 4 anni. Il bambino trovò la morte un anno prima rispetto alla sorellina Fortuna. Il 28 aprile 2013 perse la vita in circostanze piuttosto similari. Antonio cadde nel vuoto dalla finestra dell’abitazione sita al settimo piano: per la donna l’accusa è di omicidio volontario.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.