Scappa dai domiciliari per andare a bere al bar

Un uomo agli arresti domiciliari, scappava per andare a bere al bar sotto casa, con un ingnegnoso metodo per essere avvisato dell'arrivo della polizia

Scappa dai domiciliari per andare a bere al bar
Scappa dai domiciliari per andare a bere al bar

La trovata era di quelle “ganze”, anche se finalizzate ad eludere la legge. Un detenuto ai domiciliari aveva collegato un cicalino sonoro al citofono di casa per essere avvisato dell’arrivo delle forze dell’ordine che controllavano la sua detenzione. Il tutto per andare dritto al bar e sbevazzare con gli amici. In pratica un cerca persone “anti sbirri” che gli rendesse i pomeriggi un po’ più allegri, conviviali ed etilici.

Evadeva dai domiciliari per andare al bar

Non aveva però fatto i conti, quel 56enne pregiudicato di Darfo Boario, nel Bresciano, con la tigna dei carabinieri deputati al suo controllo. I militari avevano già da tempo sentore del fatto che il sorvegliato avesse messo su qualche machiavellismo per schizzar via per pinte di birra e stavolta l’hanno pensata volpina. Mentre uno citofonava, l’altro era già appostato serenamente davanti all’ingresso del bar dove l’uomo andava ad annegare dispiaceri e canicola. In effetti il pregiudicato era, in flagrante evasione, impegnato a bere un aperitivo con una donna che, verbale alla mano, si è dileguata alla vista della divisa dell’Arma e del cipiglio occhiuto con cui il militare guatava il suo compagno di tavolo. Il 56enne è stato tratto in arresto ed associato al carcere di Canton Monbello. Resterà in galera, per sommatoria procedurale fra la sua bravata e i pregressi giudiziari con cui era già censito. Prosit.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.