Sesso estremo finisce male, uomo in ospedale e dominatrice denunciata

Un 50enne è finito in ospedale dopo una notte di sesso estremo. L'uomo aveva pagato ben 300 euro per quella prestazione che gli è costata 40 giorni di prognosi.

Sesso estremo finisce male
Sesso estremo finisce male

Un 50enne è finito in ospedale dopo una notte di sesso estremo. L’uomo aveva pagato ben 300 euro per quella prestazione. Ora si trova con tre costole incrinate, una spalla lussata e la frattura del radio. In tutto 40 giorni di prognosi. La dominatrice è stata adesso rinviata a giudizio con l’accusa di lesioni personali aggravate. Il tutto è andato in scena a Rimini. Il 50, in viaggio per lavoro, aveva deciso di concedersi una folle serata, che però gli è costata caro. I tutti i sensi.

Sesso estremo finisce male

L’uomo, come racconta Tgcom24, ha raccontato tutti i particolari della sua bollente nottata. La dominatrice lo ha picchiato con un arsenale, sfoderando contro di lui ogni possibile perversione. Il 50enne ha urlato, pubblicando di smettere. La donna è però andata avanti senza pietà e senza tregua. Appena se ne è andata, la vittima ha accusato dei malori e ha chiamato un’ambulanza.

I medici che lo hanno soccorso e portato in ospedale hanno subito pensato a un pestaggio. Hanno così provveduto ad allertare le Forze dell’Ordine. Il 50enne ha dovuto però subito confessare quanto era accaduto. La dominatrice è stata così denunciata e si è difesa asserendo che l’uomo non ha mai pronunciato la parola d’ordine stabilita per farla fermare.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.