Metro di Roma, piove acido dal soffitto: ustionato viaggiatore

Piove acido dal soffitto della metro A di Roma. I carabinieri del comando di San Lorenzo sono dovuti intervenire nella serata di giovedì 4 luglio per mettere i sigilli alla fermata Spagna.

Metro di Roma: guasti alle scale mobili
Metro di Roma: guasti alle scale mobili

Piove acido dal soffitto della metro A di Roma. I carabinieri del comando di San Lorenzo sono dovuti intervenire nella serata di giovedì 4 luglio per mettere i sigilli alla fermata Spagna. La denuncia è arrivata dopo che un uomo di 62 anni, Cesare Fazioli, ha dichiarato di essersi bagnato con del liquido e aver avvertito subito un “dolore atroce”.

Metro di Roma, piove acido dal soffitto

L’uomo, dopo aver avvertito il dolore, si è precipitato all’interno del convoglio che stava arrivando. “I glutei mi bruciavano in maniera fortissima, lancinante. Mi veniva da strapparmi di dosso i vestiti, sentivo la pelle che a contatto con i pantaloni del completo friggeva”.

Cesare ha chiamato un suo amico per farsi venire a prendere. Le sue disavventure però non erano ancora finite. “Mi cadono a terra carte di credito, documenti… Ero come stordito – continua -. Ho visto una ragazzina dai tratti rom che si è chinata per aiutarmi, lì per lì l’ho pure ringraziata ma dopo mi sono accorto che mi erano spariti i contanti, circa 400 euro. Così più tardi ho pensato addirittura che quel liquido corrosivo, i pantaloni strappati, il portafoglio che casca, fosse il frutto di un pericolosissimo stratagemma escogitato per depredare turisti e pendolari sulla metro.”

L’uomo è tornato alla metro “per controllare meglio”. “Dopo un’ora e mezza c’era ancora del liquido. Con attenzione l’ho pulito e ho prelevato un campione, quindi sono andato in ospedale e dai carabinieri per la denuncia”. I medici hanno dunque confermato che quella pozza era acido: “Se a contatto con quell’acido ci fosse stato un bambino, la sua pelle sottile sarebbe stata divorata fino all’osso“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.