Dipendente licenziata da Eurospin, i colleghi pronti allo sciopero

Il prossimo 11 luglio si terrà lo sciopero di tre punti vendita di Eurospin a causa della dipendente licenziata dopo i mesi di malattia.

Dipendente licenziata
Dipendente licenziata

Una dipendente invalida, con a carico un figlio, è stata licenziata per aver superato i sei mesi di malattia previsti dal contratto. La vicenda riguarda il gruppo “Eurospin” ed è stata riportata da “Il Messaggero”. I colleghi, nel frattempo, non l’hanno lasciata sola e hanno indetto uno sciopero il prossimo 11 luglio.

La storia della dipendente licenziata

Incroceranno le braccia i dipendenti di tre punti vendita a Certaldo, Montelupo Fiorentino e Vinci. La dipendente era stata assunta come categoria protetta in quanto invalida. Le cure, alle quali si è sottoposta, non le hanno permesso di poter tornare a lavorare. L’azienda, subito dopo, ha deciso di mandarla a casa con tanto di lettera di licenziamento. I sindacati stanno dando seguito a diverse trattativa per comprendere se la decisione sarà revocata e se via sia la possibilità di concederle il periodo di aspettativa.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.