Instagram in down, il problema delle stories è stato risolto

Instagram in down oggi. Anche il terzo tra i più polari social non va a molti utenti nella giornata di mercoledì 3 luglio 2019.

Instagram non va oggi
Instagram non va oggi

Impazza sulla rete la ricerca del tipo “Instagram in down oggi” anche se la problematica è avvenuta ieri, mercoledì 3 luglio 2019. Anche il terzo tra i più popolari social non va, o meglio dire non è andato, a molti utenti nella giornata di mercoledì 3 luglio 2019. Nella stessa giornata di ieri, infatti, anche Facebook e WhatsApp sono parsi non funzionare e avere qualche problema. Sono risultati esserci dei problemi nel momento in cui un utente provava a condividere le stories. Molte le segnalazioni apparse su downdetector.it. Molti utenti hanno infatti lamentato che il social non funziona. “Non è possibile in alcun modo pubblicare foto, su nessun account”.

Instagram in down oggi (o meglio ieri): problema risolto

Molti utenti hanno lamentato anche di non riuscire a inviare messaggi vocali e di non visualizzare le storie. Il problema sembra abbastanza generalizzato e ha colpito utenti in tutta Italia. Subito, dunque, in tantissimi sono andati nel panico: “Non riesco a mettere la storia da circa 20 minuti, una mia amica ha messo un nuovo post e nemmeno me lo visualizza”. E ancora: “Pazientare miei cari. Divertiamoci lo stesso anche senza Instagram. Un caro saluto“.

Problema generalizzato

Pure Facebook è risultato in down mercoledì 3 luglio. Il problema sembra riguardare soprattutto la condivisione dei post. Sono risultati esserci dei problemi nel momento in cui un utente provava a condividere qualcosa. Oltre a Facebook anche Whatsapp è risultato in down. Il servizio di messaggistica sta incontrando diversi problemi in varie parti del mondo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.