Ponte Morandi, il nuovo video del crollo del 14 agosto

Un nuovo video inedito mostra, da un'altra inquadratura, il crollo del ponte Morandi del 14 agosto 2018. Arriva anche il commento di Autostrade per l'Italia.

Ponte Morandi
Ponte Morandi

Un nuovo video inedito mostra, da un’altra inquadratura, il crollo del ponte Morandi del 14 agosto 2018. Il nuovo documento è arrivato pochi giorni dopo l’abbattimento controllato di quello che rimaneva della struttura. Il filmato è della Ferrometal. Il video mostra chiaramente il collasso tragico del ponte da una prospettiva ravvicinata. Le immagini mostrano chiaramente la sommità del ponte che crolla e la pila 9 che sembra quasi girarsi su se stessa. Il crollo era stato immediatamente preceduto da una raffica di vento.

Ponte Morandi, nuovo video del crollo

Nel video verrebbero spiegati anche i lampi che molti testimoni hanno dichiarato di avere visto nell’attimo del crollo. Si tratterebbe di lampi provocati, con tutta probabilità, da cavi della linea elettrica tranciati. In pratica, il nuovo video dimostrerebbe quale parte della struttura sia crollata per prima.

Il nuovo video è stato diffuso questa mattina dalla Procura e della Guardia di Finanza di Genova. Anche Autostrade per l’Italia è intervenuta in merito. “A oggi – si legge in una nota – sulla base del video e dei parziali risultati del primo incidente probatorio non è possibile, ad opinione degli esperti di Autostrade per l’Italia, affermare che il crollo sia stato determinato dal cedimento dell’attacco degli stralli”.

Poi la società continua: “Le immagini scioccanti del video del crollo del Ponte Morandi diffuso oggi ci ricordano l’immane tragedia del 14 agosto, che resterà per sempre nel cuore di tutti. Il video, che peraltro non inquadra tutti i componenti essenziali del ponte, mostra la cinematica del crollo che potrà essere una delle basi per la ricerca della verità, che fin da subito abbiamo richiesto e perseguito, esplorando tutte le ipotesi”.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.