Trenord, treni bloccati e cancellati quando i passeggeri erano già seduti

Disagi anche oggi, venerdì 28 giugno, per i passeggeri di Trenord. Il servizio ferroviario della Lombardia ha cancellato improvvisamente e senza avvertire una serie di treni.

Trenord
Trenord

Disagi anche oggi, venerdì 28 giugno, per i passeggeri di Trenord. Il servizio ferroviario della Lombardia ha cancellato improvvisamente e senza avvertire una serie di treni, anche mentre i passeggeri erano già a bordo. Difficile dire, al momento, cosa stia succedendo. Solo ieri, giovedì 27 giugno, alcuni treni “vecchi e sorpassati” erano stati cancellati per il “troppo caldo”.

Trenord, treni bloccati e cancellati

Molti i passeggeri che hanno lamentato dei disagi, tra questi una ragazza sentita dalla redazione di CiSiamo.info. “Io avevo un treno programmato per le 15 e 25 sulla linea Verona per Desenzano del Garda – ha lamentato – ed è stato cancellato alle 15. Quello successivo, delle 16 e 25 è stato cancellato 16.29. I passeggeri si erano già seduti e l’aria condizionata era partita, poi ci hanno fato scendere dicendo che il treno era stato cancellato”.

Ma la disavventura e i disagi per i passeggeri non sono finiti qui. “È stato cancellato anche il treno delle 17 e 25 – continua la sfortunata passeggera -. In più, qui dai tabelloni, dalle informazioni quasi nulle che ci vengono date, vediamo che sono stati cancellati tutta una serie di altri treni regionali nella direzione di Bergamo e Brescia. Nessuno sa cosa stia succedendo, ma pare che la linea sia a posto e che Trenord stia cancellando i treni per altri non meglio specificati motivi. Se per guasti in serie o per altri motivi, intendo. Io ho dovuto prendere un biglietto per un Freccia Rossa per essere sicura di arrivare in orario”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.