Salvataggio di migranti a Crotone: secondo minisbarco in pochi giorni

La Guardia Costiera e la Guardia di Finanza hanno eseguito il salvataggio di 47 migranti che si trovavano su un veliero incagliato a Crotone

Migranti
Migranti

La Guardia Costiera e la Guardia di Finanza hanno effettuato il salvataggio di 47 migranti a Crotone, tra la città e Isola di Capo Rizzuto. I migranti viaggivano su un veliero monoalbero di 16 metri che si è incagliato lungo una spiaggia nel tratto costiero tra le due località calabresi.

I migranti sono di nazionalità irachena, pakistana e curda. Si tratta di 31 uomini, 8 donne e 8 bambini, tutti in buone condizioni di salute, che sono state salvate e trasferite in un centro di accoglienza richiedenti asilo di Sant’Anna. Qui verranno avviate poi le procedure di identificazione.

Il precedente salvataggio migranti a Crotone

Si tratta del secondo minisbarco di migranti nella zona, con le stesse modalità. Lunedì 24 giugno, infatti, le forze dell’ordine avevano effettuato il salvataggio di altri 59 migranti a bordo di un barcone che si era incagliato sempre nel crotonese. In quell’occasione, erano stati arrestati i due scafisti che avevano condotto la barca durante la traversata.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.