Omicidio Chiavari, arrestato un uomo per la morte dell’ex collaboratore di giustizia

Un uomo di 50 anni è stato arrestato per l'omicidio di Chiavari nel quale perse la vita Orazio Pino all'interno di un parcheggio multipiano.

Scomparsa Samira, arrestato il marito in Spagna
Scomparsa Samira, arrestato il marito in Spagna (foto repertorio)

Per l’omicidio di Chiavari, che ha comportato il decesso di Orazio Pino lo scorso 23 aprile, è stato arrestato un uomo. Dietro la vicenda, secondo le informazioni divulgate dall’Ansa, sembrerebbe vi siano motivi passionali e anche di natura economica. Il delitto è avvenuto all’interno di un parcheggio multipiano. Il personale della Squadra Mobile di Genova ha tratto in arresto Sergio Tiscornia, operaio di 50 anni, fidanzato dell’amante della vittima. L’attività investigativa ha comportato anche diverse perquisizioni in casa della donna.

Omicidio Chiavari, le novità sul caso

La donna aveva accusato Pino di aver rubato dei gioielli dalla società di compra oro da lei gestita. La denuncia era partita dalla ex socia ma il tutto era stato archiviato dagli organi competenti in materia. I tabulati telefonici, insieme al sistema di telecamere di videosorveglianza, hanno permesso di approfondire nel dettaglio quanto accaduto nell’omicidio di Chiavari.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.