Bimba morta a Salerno, sarebbe stata strangolata: arrestato il padre

Jolanda Passariello, la bimba di soli 8 mesi morta a Salerno, sarebbe stata strangolata. Lo avrebbe confermato l'autopsia eseguita sul corpo.

Jolanda Passariello, bimba morta a Salerno
Jolanda Passariello, bimba morta a Salerno

Jolanda Passariello, la bimba di soli 8 mesi morta a Salerno, e portata dalla madre all’ospedale di Nocera Inferiore, sarebbe stata strangolata. Lo avrebbe confermato l’autopsia eseguita sul corpo della piccola. I medici legali, Giuseppe Consalvo e Rosanna di Concilio, hanno confermato la morte violenta.

Bimba morta a Salerno

Si aggrava anche la posizione della madre, Imma Monti. La donna, in attesa di ulteriori accertamenti, rimane indagata a piede libero per concorso in omicidio. Intanto, Giuseppe Passariello, il padre della bimba, rimane in carcere con l’accusa di omicidio aggravato.

Giuseppe, prima di essere arrestato, è stato pedinato da alcuni esponenti delle Forze dell’Ordine. Questi lo hanno bloccato in stazione domenica 23 giugno, dopo un suo tentativo di darsi alla fuga. Passariello, come giustificazione, aveva detto di soffrire di astinenza e essersi recato in stazione per prendere alcune dosi di una non meglio specificata droga. Una versione che non ha convito i poliziotti.

La confessione

L’uomo, assieme a sua moglie, è stato interrogato per diverse ore in caserma. Alla fine una agghiacciante ammissione: non era tanto affezionato alla figlia e avrebbe preferito un figlio maschio. Inoltre, l’uomo, davanti agli agenti, ha confessato di non essersi mai preso cura della bambina e di “non averla trattata bene”.

La piccola Jolanda, inoltre, soffriva di una patologia neurologica per cui aveva subito opportuni accertamenti presso il Santobono di Napoli. I due genitori, messi sotto torchio, hanno finito per accusarsi a vicenda, imputandosi reciprocamente vari maltrattamenti. La bambina, infatti, aveva numerosi lividi sul corpo.

Una brutta vicenda, che ricorda soprattutto nell’epilogo la storia del bambino ucciso a Cardito dal patrigno. Per ora, i magistrati accusano Passariello di maltrattamenti e di omissione di soccorso.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.