Amanda Knox, arriva condanna definitiva per l’Italia

La Corte di Strasburgo ha rigettato la richiesta avanzata dal governo italiano di pronunciarsi di nuovo sul caso di Amanda Knox.

Amanda Knox torna in Italia
Amanda Knox curerà rubrica amore vita e sofferenza

La Corte di Strasburgo ha rigettato la richiesta avanzata dal governo italiano di pronunciarsi di nuovo sul caso di Amanda Knox. La richiesta era stata avanzata perché il nostro Paese era stato condannato per aver violato il diritto alla difesa dell’imputata. La sentenza contro l’Italia è ora definitiva e dovremo risarcire la Knox con 10.000 euro di danni morali e 8.000 per le spese legali. Amanda aveva chiesto 500.000 mila euro.

Strasburgo contesta un episodio risalente al 2007. Amanda aveva accusato Patrick Lumumba di avere ucciso Meredith. L’uomo però fu assolto e lei condannata per calunnia. Tuttavia, durante quell’interrogatorio, non erano presenti né legali e né interpreti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.