Intimidazione a Sabaudia: taniche di liquido infiammabile davanti un ufficio

Una vera e propria intimidazione ha colpito gli uffici del Parco Nazionale del Circeo a Sabaudia: indagini in corso per fare luce sul caso.

Intimidazione in provincia di Roma, a Sabaudia, mediante l’utilizzo di tre taniche di liquido infiammabile. La sostanza è stata ritrovata davanti gli uffici del Parco Nazionale del Circeo. Il grave atto di intimidatorio è stato registrato nella cittadina laziale. Sul caso indagano i Carabinieri di Latina per comprendere chi l’abbia inviato e il motivo dell’atto intimidatorio.

Intimidazione a Sabaudia

Una lettera, inserito all’interno di una busta, è stata ritrovata nelle vicinanze. Al momento non si conoscono i dettagli sul contenuto. Il personale, preposto per la sicurezza del territorio, è al lavoro per individuare i responsabili. Già dopo il ritrovamento è partita l’attività investigativa per fare luce su quanto accaduto a Sabaudia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.