Blitz contro ‘ndrangheta e camorra: compravano droga dall’America attraverso l’Africa

Un blitz contro 'ndrangheta e camorra ha permesso di scoprire un giro di droga che dal Brasile attraverso la Costa d'Avorio arrivava in Europa

Operazione
Operazione "Spaghetti Connection"

Non è un caso che quel blitz antidroga internazionale sia stato chiamato “Spaghetti Connection”. Le polizie di Brasile, Francia ed Italia hanno infatti accertato come dietro una potente organizzazione internazionale dedita al narcotraffico ci fosse la Ndrangheta, pronta a lucrare assieme alla camorra su una tonnellata e due di cocaina.

Droga dall’America all’Africa

Lo stupefacente era stato bloccato e sequestrato a Santos, in Brasile a settembre. I responsabili, dieci, erano stati ammanettati una settimana fa e fra di loro è venuta fuori la sorpresa: quote consistenti di quel tesoro stupefacente erano detenute fin dalle fasi iniziali della transazione da ‘ndrine calabre e clan camorristici. La droga, tracciata in ogni suo passaggio, era diretta in Costa d’Avorio, ad Abdjian. Da lì avrebbe poi dovuto irradiarsi nei principali centri di smistamento dell’Europa continentale, fra cui l’Italia avrebbe fatto la parte del leone.

Gli arresti

Due milioni e mezzo di euro all’origine che avrebbero fruttato oltre 180 milioni al dettaglio, una volta sottoposto lo stupefacente ai quattro tagli canonici ed alla “pezzatura” del pushing rionale tipica delle piazze di spaccio europee. “Gli arresti sono stati compiuti lo scorso 6 giugno ed hanno riguardato dieci sospetti: 6 italiani, un franco-turco e tre cittadini ivoriani, fra cui due donne”. Parole di Adorno Bonaventure, che dirige l’Unità di lotta al crimine organizzato transazionale, sezione Europol. “La roba era destinata a gruppi di ndrangheta e camorra, con gli italiani residenti in CDA che da tempo sono all’origine di questo traffico”, gli ha fatto eco Silvain Courè, che dell’Europol è ufficiale di collegamento in quota Francia e che segue da tempo i flussi di droga che dal Sud America vengono immessi in Europa tramite i poco sorvegliati canali africani.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.