Aveva 166 automobili intestate: compravendita di vetture per rapine e pregiudicati

Aveva qualcosa come 166 vetture intestate che utilizzava per rivenderle a diversi pregiudicati. Il cittadino serbo è stato arrestato.

Automobili intestate e vendute a pregiudicati per le rapine
Automobili intestate e vendute a pregiudicati per le rapine (foto di repertorio)

Auto intestate a una società nella quale a capo vi era un amministratore delegato che aveva dato vita a un sistema di compravendita illegale di vetture. L’uomo, domiciliato presso il campo nomade di Castel Romano, smistava i veicoli in varie zone d’Italia. L’uomo vendeva i mezzi a molti pregiudicati. Al serbo risultavano intestati qualcosa come 166 veicoli. La scoperta è avvenuta dopo un semplice controllo dei Carabinieri.

Automobili per i pregiudicati

Le auto, in realtà, erano utilizzata da altre persone. Molte di queste presentavano la fedina penale non del tutto immacolata. l’uomo, denominato con il soprannome “maggiolino”, è stato denunciato alle autorità competenti. L’attività è stata esercitata per oltre dieci anni con tanto di truffa alla Motorizzazione Civile. Fattivamente utilizzava due codici fiscali e una partita Iva intestata alla società per dare spazio al proprio giro di illeciti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.