Frase di Feltri su Camilleri, Ruotolo e Borrometi si sospendono dall’Ordine dei giornalisti

Vittorio Feltri ha commentato a "I Lunatici" la situazione relativa alle condizioni di salute di Andrea Camilleri: il giornalista scatena le polemiche.

Frase di Feltri, la decisione di Ruotolo e Borrometi
Frase di Feltri, la decisione di Ruotolo e Borrometi

I giornalisti Paolo Borrometi e Sandro Ruotolo si sono sospesi dall’Ordine Nazionale dopo le dichiarazioni rilasciate da Vittorio Feltri durante la trasmissione radiofonica “I Lunatici“. Le parole di Feltri hanno riguardato Andrea Camilleri e, nello specifico, una spiacevole battuta su uno dei personaggi creati ad hoc dallo scrittore. La richiesta è giunta direttamente a Carlo Verna. Ecco la dichiarazione di Feltri: «Mi dispiace se muore. Però mi consolerò pensando che Montalbano non mi romperà più i coglioni. Basta, mi ha stancato».

Frase di Feltri, Ruotolo e Borrometi si sospendono dall’Ordine

Borrometi e Ruotolo hanno parlato della lunga serie di uscite infelici di Vittorio Feltri. Le polemiche di vario genere riguardanti anche i titoli pubblicati sulle prime pagine del quotidiano “Libero”. Carlo Verna ha replicato alla lettera affermando di condividere le ragioni dei due. «Se l’Ordine dei Giornalisti fosse un club mi autosospenderei pure io. Ma non lo è, l’istituto dell’autosospensione non esiste, ci si può semmai cancellare, astenendosi dallo svolgere la professione e salvo il diritto di opinione per poi iscriversi di nuovo quando sono cessate le ragioni di cui alla polemica. Feltri come chiunque altro potrà semmai essere sottoposto al rituale procedimento disciplinare. Al termine, invece, ci sarà un pronunciamento che tutti dal sottoscritto a Borrometi e Ruotolo dovranno rispettare».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.