Csm, indaga anche procura di Milano: nuove intercettazioni Lotti-Palamara

Sullo scandalo Csm indaga anche la procura di Milano e non più solo la procura di Perugia. Quest'ultima ha trasferito ai colleghi lombardi alcune intercettazioni.

Scandalo nomine al Csm
Scandalo nomine al Csm

Sullo scandalo Csm indaga anche la procura di Milano e non più solo la procura di Perugia. Quest’ultima ha trasferito ai colleghi lombardi alcune intercettazioni dell’inchiesta che vede coinvolto Luca Palamara. Le intercettazioni, per il momento, rimangono segrete e non divulgabili. Si tratterebbe però di dialoghi tra Luca Lotti e proprio l’ex presidente dell’Associazione nazionale magistrati.

Nelle loro conversazioni, l’ex Ministro affermerebbe di avere avuto dall’amministratore delegato dell’Eni Claudio Descalzi alcune carte su Domenico Ielo, fratello del procuratore aggiunto di Roma, Paolo Ielo. In pratica avrebbero parlato dello stesso magistrato che ha chiesto il rinvio a giudizio del braccio destro di Matteo Renzi per favoreggiamento (inchiesta Consip).

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.