Cadavere in spiaggia, spunta dall’acqua il corpo di un uomo

Un cadavere in spiaggia è stato rinvenuto nelle acque vicine alla spiaggia tra Lido Tre Archi e Casabianca di Fermo. Non si conosce l'identità dell'uomo.

Cadavere in spiaggia
Cadavere in spiaggia

Un cadavere è comparso in spiaggia nella provincia di Fermo. Il rinvenimento è avvenuto tra Lido Tre Archi e Casabianca di Fermo. A ritrovare il corpo sono stati due turisti in canoa. Le correnti, infatti, hanno portato la sagoma in una zona visibile alle persone in mare. Le indagini sono partite dopo il ritrovamento. I turisti si sono avvicinati scoprendo, però, che l’uomo era morto.

Cadavere in spiaggia

Non si conosce, al momento, l’identità del deceduto e dell’esatta dinamica dell’accaduto. Si presume che abbia un’età di 50 e 60 anni ma che potrebbe non essere del luogo. Sulla morte stanno indagando i Carabinieri per fare luce. Sono in corso le indagini per arrivare all’identità dell’annegato e alla dinamica dei fatti. L’uomo dimostrava un’età compresa tra i 50 e i 60 anni, carnagione bianca, sconosciuto in zona. Di sicuro non era un villeggiante del camping.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.