Migrante salva due bambini in mare: si è tuffato con il cellulare in tasca

Un giovane migrante 23enne egiziano ha salvato 2 bambini in mare mentre stavano rischiando di affogare. Il ragazzo è ospite di un centro di accoglienza di Latina.

Migrante salva bambini in mare
Migrante salva bambini in mare

Un giovane migrante 23enne egiziano ha salvato 2 bambini in mare mentre stavano rischiando di affogare. Il ragazzo è ospite di un centro di accoglienza di Latina. Stava passeggiando nei pressi di Rio Martino, poi si è accorto che un’onda aveva travolto due bambini. Senza esitare si è tuffato in acqua ed è andato a soccorrerli. L’episodio è andato in scena alle 12 di domenica 16 giugno.

Migrante salva due bambini in mare

Il giovane migrante si chiama Omar Amin, richiedente asilo e ospite di un centro di accoglienza di Latina gestito dalla cooperativa Astrolabio. Mentre stava passeggiando sulla spiaggia, si è accorto che due bambini di 6 e 8 anni, un maschietto e una femminuccia, sono stati trascinati via dalla corrente. I due bimbi, fratello e sorella, stavano saltellando tra le onde, quando una gli ha trascinati via.

Il mare era particolarmente mosso e i bambini hanno cominciato a gridare spaventati. Omar Amin è intervenuto con più prontezza perfino dei genitori dei bimbi. Sacrificando i vestiti ancora addosso e il cellulare, lasciato in tasca, è riuscito a raggiungere i due fratelli e portarli a riva.

Un bel gesto – ha commentato Pina Vallerotonda della cooperativa Astrolabio che gestisce l’accoglienza in provincia – ma Omar è molto timido e so che ha preferito tornare subito a casa, solo oggi ci ha detto di aver anche perso il suo telefono in acqua“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.