Evade dai domiciliari per andare a trovare un amico… ai domiciliari

Un uomo evade dai domiciliari per andare a trovato un amico che viveva il medesimo sistema di sorveglianza in un'altra abitazione.

Evade dai domiciliari
Evade dai domiciliari

Evade dai domiciliari per andare a trovare un amico… ai domiciliari. Ovviamente è stato arrestato. La curiosa vicenda arriva dalla Sicilia, più precisamente da Trapani, dove un detenuto di 45 anni, A.M., sembra che abbia scambiato il suo regime di detenzione, sia pur più morbido rispetto al carcere, per un’occasione da tè fra amiche modello Inghilterra vittoriana.

Evade dai domiciliari

Secondo quanto riportato da Trapani Oggi infatti l’uomo, al momento del controllo, si sarebbe dovuto trovare ai domiciliari presso la sua abitazione. I carabinieri deputati all’accertamento del rispetto di quanto stabilito dal giudice però non lo hanno trovato in casa. Era si nel salotto domestico, ma quello di un amico, detenuto anch’egli ai domiciliari e, pare, bene felice di ricevere la visita del collega secondo le buone regole del vicinato carcerario. La curiosa vicenda giunge nelle stesse ore in cui, a più di 1.500 chilometri di distanza, si consumava un’altra evasione a trazione farsesca.

Il 37enne M.C., un detenuto del carcere di Fossano – ci racconta La Stampa – non è rientrato dal permesso lavoro per tentare una fuga d’amore con la sua ragazza. L’amarissimo epilogo si è concretizzato nel secco “no” della donna a scappare con l’evaso, che è rimasto con le cosiddette pive nel sacco e con un’accusa di evasione sul groppone.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.