Prete beve dal calice e si sente male: “C’era dentro la candeggina”

Don Claudio Albani, prete di Rose, in provincia di Cosenza, si è sentito male durante durante la messa di sabato pomeriggio.

Prete beve dal calice e si sente male
Prete beve dal calice e si sente male

Don Claudio Albanito, prete di Rose, in provincia di Cosenza, si è sentito male durante durante la messa di sabato pomeriggio. Dopo aver bevuto il vino dal calice durante la comunione, ha subito sentito un forte bruciore alla gola. Si è anche sentito soffocare e ha rimesso davanti ai fedeli. I medici del 118 sono arrivati prontamente sul posto e lo hanno portato in ospedale.

All’interno del calice sarebbe stata trovata della candeggina. “Non so cosa pensare – ha detto il prete – vorrei considerarla una burla, ma ho difficoltà considerata la gravità del gesto. Per ora non ho sporto denuncia, ma solo informato i carabinieri. Non ho idea di chi possa essere stato, né se si tratti di una svista o di qualcosa di diverso. Sono ancora frastornato“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.