Ballottaggio comunali 2019, i festeggiamenti a Capaccio con tanto di ambulanze al seguito

I festeggiamenti a Capaccio, dopo il ballottaggio per le elezioni comunali, sono stati accompagnati da sette ambulanze: monta la polemica.

Ballottaggio Capaccio, i festeggiamenti con le ambulanze
Ballottaggio Capaccio, i festeggiamenti con le ambulanze

Vittoria al ballottaggio per le elezioni comunali di Capaccio Paestum, da parte di Francesco Alfieri, e conseguente sfilata con tanto di ambulanze festanti al seguito. L’esponente politico è stato accusato di aver dato vita a un vero e proprio sistema. La denuncia è stata divulgata dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Michele Cammarano, evidenziando quanto verificato per le strade della cittadina. «Il sistema Alfieri coinvolge a Capaccio-Pestum persino le ambulanze che, nel cuore della notte, hanno attraversato a sirene spiegate le strade della cittadina per celebrare la vittoria a sindaco del re delle fritture di pesce».

Festeggiamenti di Capacco, l’attacco di Cammarano

«Un corteo vergognoso, al seguito di un camion che trasportava una “vela” con il volto del consigliere e già capostaff del governatore De Luca. Ben sette i mezzi per il soccorso pubblico – dichiara Cammarano – impiegati fino a tarda notte a esaltare la vittoria di un uomo sul cui capo pende un’indagine per voto di scambio politico mafioso».

Ballottaggio comunali, i festeggiamenti a Capaccio

Non è tardata ad arrivare la replica di Alfieri che prende le distanze dal corte. «Questa giornata così bella – ha dichiarato il primo cittadino di Capaccio – è stata caratterizzata da una polemica: quella sulle ambulanze durante i festeggiamenti. Ho appreso dei festeggiamenti avvenuti nella nottata. In quei momenti non ero al comitato in quanto impegnato in un’intervista televisiva. Se fossi stato presente avrei condannato l’episodio: resta il fatto che è di cattivo gusto. Ci tengo a sottolineare che mi dissocio completamente da questa cosa».

 

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.