Migranti in arrivo in Italia, intercettati altri 60 vicino alle coste calabresi

Sono stati intercettati altri 60 migranti in arrivo dalla Turchia e diretti in Calabria. Tra i migranti ci sarebbero anche 6 donne e 13 minori.

Migranti
Migranti

Dopo lo sbarco di venerdì 7 giugno di una sessantina di migranti salvati dalla nave Asso 25, sono stati intercettati altri 60 migranti in arrivo dalla Turchia e diretti in Calabria. Tra i migranti ci sarebbero anche 6 donne e 13 minori. L’imbarcazione, una nave a vela, è stata avvistata nel pomeriggio di venerdì da un velivolo del Comando di Pomezia. Il veliero si trovava a 35 miglia nautiche dalle acque italiane. I due scafisti, originari dell’Ucraina, avevano in programma di provare a sbarcare durante la notte.

Due vedette della Guardia di Finanza sono riuscite a intercettare la barca e ad arrestare i due scafisti. I 60 migranti a bordo, provenienti soprattutto da Iraq, Iran e Siria, erano nascosti sottocoperta. Ora sono attesi nel porto di Roccella Jonica per l’identificazione e l’assistenza sanitaria. Nessun commento per ora da parte del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che poche ore prima aveva dichiarato provocatoriamente che i nuovi migranti sarebbero stati presi carico dal Vaticano.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.