Ragazza cade dalla finestra a Milano per scappare dal fidanzato

Una ragazza di 26 anni è stata costretta a lanciarsi dalla finestra di casa per fuggire al fidanzato che la teneva segregata da giorni.

Cade dalla finestra per scappare dal fidanzato
Cade dalla finestra per scappare dal fidanzato

Una ragazza di 26 anni è stata costretta a lanciarsi dalla finestra di casa per fuggire al fidanzato che la teneva segregata da giorni. La giovane era uscita dall’abitazione in cui abitava con i genitori il primo giugno scorso. Il fidanzato, Massimo Oldrati, di 14 anni più grande di lei, una volta convinta a trasferirsi nella sua abitazione, ha cominciato a picchiarla e a seviziarla. Pugni, calci, schiaffi e altre sevizie che sono durate giorni.

Cade dalla finestra per scappare dal fidanzato

I genitori della 26enne, non riuscendo a mettersi in contatto con la figlia, si sono presentati alla porta dell’abitazione dell’uomo. Tuttavia, in quell’occasione, sarebbe stata proprio la ragazza, probabilmente costretta dal suo aguzzino, a cacciarli. Alla fine, martedì 4 giugno, Oldrati costretta la giovane a spogliarsi e a entrare in una vasca d’acqua ghiacciata. A questo punto, approfittando di un momento di distrazione, la ragazza ha provato a scappare dalla finestra del secondo piano.

Con un primo salto, è riuscita a scendere sul balcone del piano inferiore. Poi però ha perso l’equilibrio e si è schiantata al suolo, fratturandosi il malleolo e altre ossa. Una vicina di casa è subito intervenuta per soccorrerla. L’ha fatta vestire e ha chiamato la polizia. Il suo aguzzino è stato arrestato e ora dovrà rispondere di sequestro di persona e lesioni personali aggravate.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.