Violenza sessuale ai danni di una 15enne a scuola: arrestato

Un uomo di 55 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una minorenne. L'episodio denunciato risale a dicembre 2018.

Violenza sessuale ai danni di una 15enne
Violenza sessuale ai danni di una 15enne (foto AdnKronos)

Un bidello di 55 anni è stato arrestato a Castellammare di Stabia con l’accusa di stupro aggravato. L’uomo, stando a quanto riportato dall’accusa, avrebbe violentato una minorenne. L’episodio sarebbe avvenuto nello scorso mese di dicembre all’interno di un ripostiglio. Secondo quanto riportato dall’AdnKronos subito dopo la violenza, la giovane rientrò in classe piangendo: da qui la denuncia.

Violenza a scuola

Per l’uomo, A.L., sono stati disposti gli arresti domiciliari. Nel frattempo gli esami hanno certificato la presenza di sostanze biologiche trovate sui vestiti, in particolare sui pantaloni della giovanissima. Non si tratta del primo problema per l’uomo che, infatti, fu sorpreso nello spiare alcune ragazze in bagno. In quella circostanza venne spostato in un altro istituto.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.