Speleologi intrappolati in Calabria: tutti salvi

Il Soccorso Alpino ha salvato i cinque speleologi rimasti intrappolati nell'Abisso di Bifurto, in Calabria. I soccorsi erano stati lanciati da due compagni.

Speleologi salvati dal Soccorso Alpino
Speleologi salvati dal Soccorso Alpino (foto Facebook)

Salvati tutti e cinque gli speleologi bloccati nell’Abisso di Bifurto: si tratta di una grotta situata nella provincia di Cosenza. Un’ondata di piena aveva impedito al gruppo di poter uscire.

Speleologi intrappolati

I soccorsi sono stati allertati da altri due compagni riusciti a risalire in superficie. Giacomo Zanfei, colui che si occupa del Soccorso Alpino e Speleologico in Calabria, ha commentato l’esito dei soccorsi: «Stanno tutti bene – ha dichiarato Zanfei – e per fortuna non c’è stato bisogno di alcun intervento medico. Non c’è alcun pericolo di vita: sono tutti fuori e stanno bene».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.