Violenza sessuale ai danni di due ragazzine: arrestato un 29enne

Ha tentato la violenza sessuale ai danni di due ragazzine di 11 e 13 anni ma le giovanissime hanno iniziato a gridare, facendolo fuggire.

Femminicidio a Milano, fermato il marito
Femminicidio a Milano, fermato il marito (foto di repertorio)

Un ragazzo di 29 anni è accusato di violenza sessuale aggravata. Ad arrestarlo sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Viterbo. Avrebbe abusato di due bambine di 11 e 13 anni con degli approcci sessuali avanzati. Le ragazzine, un’italiana e una straniera, sarebbero state avvicinate nel centro storico della cittadina laziale. Entrambe, dopo essere state avvicinate insistentemente, avrebbero urlato attirando l’attenzione dei genitori e di altre persone.

Tentativo di violenza sessuale: arrestato

Il 29enne del Pakistan è stato fermato in seguito all’attività investigativa che è partita dopo le denunce delle giovanissime. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe palpeggiato le parti intime delle piccole. Attualmente si trova rinchiuso presso il carcere di Viterbo. A parlare della vicenda è Paolo Auriemma, in qualità di Procuratore Capo di Viterbo. «Sono aumentate le denunce a me sembra il riconoscimento del nostro lavoro: significa che la gente si fida di noi e denuncia reati che prima non denunciava, anche perché pensava che non sarebbero stati risolti».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.