Il commovente messaggio lasciato dai Carabinieri agli alunni della scuola-seggio

Un tuffo nel loro passato scolastico e i Carabinieri si commuovono e lasciano un "amarcord" ai bambini di oggi ricordando gli alunni che furono.

Messaggio dei carabinieri
Messaggio dei carabinieri

Un tuffo nel loro passato scolastico e i Carabinieri si commuovono e lasciano un “amarcord” ai bambini di oggi ricordando gli alunni che furono. Una lavagna con su scritto un messaggio, messaggio dei carabinieri che fino a poche ore prima presidiavano quel seggio elettorale a Comiziano, in provincia di Avellino.

Gli alunni della locale scuola elementare troveranno oggi il “regalo” fatto loro dai militari dell’Arma in forza alla stazione di Cicciano che erano in servizio nella loro scuola durante le elezioni amministrative ed europee appena concluse. Come riporta Bassa Irpinia, quella competizione d’urna che ha visto primeggiare il sindaco Severino Nappi ha riservato una bella ed educativa sorpresa per gli alunni della scuola utilizzata come seggio: un messaggio lasciato scritto con il classico gesso bianco sull’ardesia nera della lavagna dai carabinieri Roberto, Claudio e Antonello. “Ciao bambini, grazie per averci ospitato nella vostra magnifica scuola, per un attimo siamo tornati indietro nel tempo… continuate a fare dei disegni, il mondo ha bisogno dei vostri sogni e voi siete il nostro futuro. Vi vogliamo bene“. Quando l’Arma ritrova la sua natura popolare e dà il meglio di sé.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.