Sciopero 17 maggio 2019: le fasce orarie a rischio

Venerdì di sciopero per trasporti marittimi, locali e ferroviari. Agitazione prevista in tutta Italia per quattro ore

Atm Milano
Atm Milano

Sciopero, il 17 maggio. Che tra l’altro è anche venerdì, per i superstiziosi. E si preannuncia come un venerdì nerissimo, infatti, per chi deve viaggiare. L’Unione Sindacale di Base (Usb) ha infatti indetto uno sciopero nazionale che riguarderà i trasporti marittimi, pubblici locali ferroviari.

Quattro ore di sospensione dei servizi, “a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero”. Si sciopererà “contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a tutela dei lavoratori e utenti”. E “contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori”. “Per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà”. Più lunga la fascia oraria per il trasporto ferroviario, che si fermerà dalle 9 alle 17.

Lo sciopero del 17 maggio 2019 a Milano

A Milano l’Atm aderirà allo sciopero nella fascia oraria compresa tra le 18 e le 22. Ma l’agitazione coinvolgerà anche treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il collegamento con l’aeroporto di Malpensa, il Maplensa Express. Per compensare, sono previsti bus sostitutivi tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio. Sono come sempre garantite fasce protette. Viaggeranno infatti i treni in partenza entro le 9 che arrivino in stazione entro le 10. Ma Trenord ha fatto sapere che potranno esserci modifiche anche dopo la conclusione dello sciopero.

Lo sciopero a Torino

Tram, autobus e metro si fermeranno anche a Torino. Lo sciopero interesserà il servizio urbano, suburbano e la metropolitana per quattro ore, dalle 18 alle 22. Il servizio ferroviario le autolinee extraurbane e linee urbane di Ivrea si fermeranno invece dalle 8 alle 12. A causa dello sciopero, per facilitare il traffico, saranno sospese le limitazioni previste tra le 7,30 e le 10,30 nella sola Ztl Centrale.

L’agitazione sindacale a Roma

A Roma la protesta riguarderà la rete Atac (bus, filobus, tram, metropolitane A-B-C e ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo) e i bus periferici della Roma Tpl (insluso Cotral). Tutti i mezzi si fermeranno per quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.