Manifesto antiabortista a Roma: “Cara Greta, salviamo i cuccioli d’uomo”

E' il manifesto antiaborto più grande mai comparso in Italia, ed è stato affisso questa notte sulla via Tiburtina a Roma

Il manifesto di ProVita e famiglia
E' il manifesto antiaborto più grande mai comparso in Italia, ed è stato affisso questa notte sulla via Tiburtina a Roma

ProVita Onlus lancia l’hashtag #SCELGOLAVITA, per lanciare la comparsa a Roma del più grande cartellone antiabortista mai comparso in Italia. Un cartellone comparso nella notte in via Tiburtina, 250 metri quadri su un palazzo di una delle più frequentate vie della Capitale.

Il cartellone

Campeggia un feto – Michelino, “a 11 settimane dal concepimento” – e sopra una scritta. Un appello all’attivista per l’ambiente Greta Thunberg, che nelle scorse settimane è stata protagonista di diverse manifestazioni contro i cambiamenti ambientali.

La spiegazione di ProVita Onlus

Cara Greta“, si legge, “Se vuoi salvare il pianeta… salviamo i cuccioli d’uomo!”. Un cartellone choc che sul sito dell’Associazione, che viene spiegato direttamente dai suoi vertici Toni Brandi e Jacopo Coghe. “Noi scegliamo Michelino, ci battiamo per la vita di tutti, senza discriminazioni in base all’età o alla fase di sviluppo. Non ci fermeranno“.

Una campagna che, come sottolineano Brandi e Coghe in un comunicato stampa sul sito, arriva proprio “poco dopo la vittoria di Pro Vita davanti al Tar in merito ai manifesti anti-aborto”. Manifesti che il sindaco di Magione aveva fatto rimuovere “con delle assurde motivazioni e in violazione dell’articolo 21 della Costituzione”.

Intanto, per il 18 maggio, è stata organizzata una Marcia per la Vita. In linea probabilmente con quella che era stata organizzata in occasione del Forum delle Famiglie di Verona.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.