Taser usato su paziente dell’ospedale di Maria Annunziata di Firenze

Nuova polemica sul l'uso del Taser. Ad assaggiare la forza della pistola elettrica è toccato adesso a un 42enne pregiudicato ricoverato nel reparto di psichiatria a Firenze.

Agente con taser e spray
Agente con taser e spray

Nuova polemica sul l’uso del Taser. Ad assaggiare la forza della pistola elettrica è toccato adesso a un 42enne pregiudicato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze. L’uomo ha dato di matto e ha aggredito le forze dell’Ordine intervenute sul posto per tentare di calmarlo. Per merito del Taser, fa sapere il Ministero dell’Interno, si sono evitate complicazioni, e l’uomo è stato immobilizzato.

“La pistola elettrica – ha commentato il Ministro dell’Interno Matteo Salvinifunziona. Inoltre si dimostra uno strumento prezioso per le Forze dell’Ordine. La sperimentazione è quasi finita, da questa estate sarà nella normale disponibilità delle donne e degli uomini in divisa. Dalle parole ai fatti”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.