Pitbull aggredisce due sorelle a Santhià: grave la più piccola

Due sorelline sono state morse da un pitbull a Santhià, nel vercellese. La più piccola, di 18 mesi, è ricoverata in prognosi riservata a Torino. Meno grave l'altra bimba di 12 anni

E’ in gravi condizioni la bambina di 18 mesi, che nella sera di martedì 7 maggio è stata azzannata da un pitbull a Santhià, nel vercellese. Ora è ricoverata in prognosi riservata a Torino. Lasorellina di 12 anni, anche lei morsa dal cane a un braccio e al labbro, è ricoverata in condizioni meno gravi a Vercelli.

La più piccola delle due sorelline è stata operata nella notte dai chirurghi plastici dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. Qui era stata trasportata d’urgenza con l’elicottero del 118.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.