Cigno ucciso a bastonate, muore anche la compagna: “Si è lasciata andare”

Un cigno è stato ucciso, probabilmente a bastonate. Questo ha portato alla morte anche della sua compagna. La coppia di cigni viveva a Recoaro Terme.

Cigno ucciso a bastonate, muore anche sua compagna
Cigno ucciso a bastonate, muore anche sua compagna

Un cigno è stato ucciso, probabilmente a bastonate. Questo ha portato alla morte anche della sua compagna. La coppia di cigni viveva a Recoaro Terme, poi il maschio è morto e dopo poco tempo anche la femmina. Il primo è stato ritrovato con il collo spezzato, la seconda, come ha raccontato il Sindaco al Corriere del Veneto, “si è lasciata andare”.

Cigno ucciso a bastonate

Difficile spiegare come si possa uccidere un animale, un cigno, a bastonate. Il Sindaco ha continuato, raccontando poi delle ultime ora di vita della compagna di quel povero animale. “Si vedeva che stava male, non mangiava più e temevamo finisse così. Invieremo il corpo all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, come era stato per il maschio. In questo caso però non ci sono dubbi, l’animale si è lasciato andare. È caratteristico di questa specie, succede spesso che i compagni o le compagne non sopravvivano a lungo quando muore uno dei due”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.