Uomo paga una multa scaduta ma gliene arriva un’altra

Ha superato il limite di velocità di un solo chilometro orario e per questo ha ricevuto una multa. Ma l’odissea dell’uomo non termina qui.

Multa per aver superato il limite di velocità di un solo chilometro orario
Multa per aver superato il limite di velocità di un solo chilometro orario

Un uomo paga per errore una multa scaduta ma ne riceve, successivamente, un’altra. La storia, riportata dall’Ansa, è quella di Donato Rocco Scavone al quale è stata recapitata l’ammenda oltre i 90 giorni dall’infrazione. Il motivo della multa è aver superato il limite di velocità di un solo chilometro orario.

La multa pagata, cosa non è andato

La multa di 42,70 euro è stata pagata ma dopo cinque anni ne giunge un’altra di 115. In realtà, secondo l’agenzia di stampa, l’uomo aveva saldato la cifra scontata «entro i cinque giorni invece di quella teoricamente dovuta entro i 60 giorni, cioè 55 euro».

La richiesta dell’uomo

Il signore ha chiesto che il Comune di Milano si «metta una mano sulla coscienza e restituisca quanto pagato indebitamente che non doveva nemmeno essere verbalizzato». In realtà esiste un regime di tolleranza di 5 km/h ma che, in questo caso, non è emerso e sul quale non se ne comprende la motivazione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.