Trans aggredita dal vicino di casa con un bastone chiodato: arrestato

Una trans è stata vittima di un'aggressione subita dal vicino di casa. Immediato il trasferimento in ospedale: prognosi di 10 giorni.

Feto di poche settimane abbandonato a Firenze
Feto di poche settimane abbandonato a Firenze

Un uomo è stato arrestato a Giugliano, in Campania, dopo aver aggredito una transessuale di 29 anni e la compagna 58enne. I Carabinieri hanno bloccato un uomo parso in evidente stato di agitazione. Il 39enne aveva in mano un bastone di legno di 90 centimetri sul quale aveva posto alcuni chiodi arrugginiti. Ha colpito ripetutamente i due vicini provocandogli diverse ferite.

Trans vittima di un’aggressione

I coniugi, secondo quanto riportato dall’AdnKronos, si sarebbe scagliati contro il trans per motivi legati all’omofobia: insulti e minacce anche sui social network. I medici, dopo le cure del caso, hanno dato una prognosi di 10 giorni alla transessuale. L’uomo è stato trasferito presso il carcere di Poggioreale mentre il bastone è stato sequestrato.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.