Uccide la moglie e si toglie la vita: tragedia a Vigevano

Un altro caso di femminicidio è avvenuto tra le mura di casa. Una donna è stata uccisa dal marito a Vigevano: l'uomo si è tolto la vita.

Corpo carbonizzato ritrovato a Roma
Corpo carbonizzato ritrovato a Roma (foto di repertorio)

Notte di orrore a Vigevano, dove nella notte un finanziere di 55 anni ha accoltellato a morte la moglie 38enne e poi si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza. L’omicidio-suicidio, come riporta Il Messaggero, è avvenuto intorno a mezzanotte in un’abitazione di via Ivrea del comune pavese. In casa, al momento dell’omicidio, c’era la figlia 11enne della coppia.

Altri casi di femminicidio recenti

Si tratta dell’ennesimo caso di femminicidio che avviene a pochi giorni dalla morte di una donna uccisa dal marito nella provincia di Ragusa. Il poliziotto ha prima ucciso la moglie e successivamente si è tolto la vita. Un altro episodio, invece, si è verificato a Mazara del Vallo. Un uomo ha ferito a morte la moglie con 55 coltellate per poi lanciarsi da un cavalcavia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.