Trovato morto a Capo Verde un volontario italiano

Un volontario fiorentino dell'Ong Cospe è stato trovato morto a Capo Verde, dove si trovava da novembre 2018, in circostanze che ancora sono da chiarire

David Solazzo un giovane volontario fiorentino è stato trovato morto a Capo Verde. Il ragazzo lavorava per la Ong Cospe, che ha dato l’annuncio in una nota. “Cospe annuncia con immenso dolore la perdita di David Solazzo, cooperante prima in Angola e poi a Capo Verde, amico e professionista serio e appassionato”, si legge nella nota. “David si trovava a Capo Verde per coordinare per la nostra Ong il progetto Rotas de Fogo, portando avanti azioni per il rafforzamento del turismo rurale e sostenibile nell’Isola di Fogo”.

Il lavoro di David Solazzo per Cospe

David Solazzo era arrivato a Fogo nel novembre 2018, e “da subito aveva messo in campo la sua professionalità, la sua energia e passione al servizio delle comunità locali”, dice ancora la nota di Cospe, che si stringe attorno “alla famiglia, alla fidanzata e agli amici, con l’impegno di fare di tutto per appurare la realtà dei fatti”.

Le indagini sulla morte

Fatti che ancora non sono chiari, e su cui stanno indagando le autorità, per appurare cosa sia davvero successo a David.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.