Ucciso da baby gang a Manduria, 8 persone fermate: 6 sono minorenni

Sono accusati del pestaggio che ha portato alla morte Antonio Cosimo Stano a Manduria, in provincia di Taranto: il pensionato aveva 66 anni.

Omicidio a Modena
Omicidio a Modena (foto di repertorio)

Il personale di Polizia sta dando seguito al fermo di otto persone, tra cui sei minorenni, che fanno parte del gruppo denominato la “Comitiva degli Orfanelli”. Essa è ritenuta artefice del pestaggio di Antonio Cosimo Stano. L’uomo di 65 anni deceduto il 23 aprile dopo essere stato picchiato a Manduria, in provincia di Taranto.

Antonio Cosimo Stano ucciso a Manduria, le accuse

I reati contestati sono sequestro di persona e tortura. I provvedimenti di fermo, come indiziati di delitto, sono stati emessi in seguito alle indagini condotte dalla Questura di Taranto. Sulle otto persone pendono le accuse, a vario titolo, anche di danneggiamento, violazione di domicilio a cui si aggiungono le aggravanti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.