Velista morto in Sardegna: aveva preso il largo nonostante il maltempo

Velista rimane vittima del maltempo: aveva preso il largo con la compagna su una barca a vela nonostante le condizioni meteo avverse, e la barca si è rovesciata nelle acque di Porto Corallo, in Sardegna.

velista morto sardegna
Velista rimane vittima del maltempo: aveva preso il largo con la compagna su una barca a vela nonostante le condizioni meteo avverse, e la barca si è rovesciata nelle acque di Porto Corallo, in Sardegna.

Ha preso il largo nonostante le condizioni meteo avverse, e l’imprudenza gli è costata la vita.

Velista morto in mare: l’incidente

E’ morto così infatti un velista francese, che ieri a si è messo in mare a Santa Maria Navarrese, sulla costa sudorientale sarda, anche se il tempo era pessimo. La barca su cui viaggiava lo skipper si è rovesciata nei pressi di Porto Corallo, nel territorio del Comune di Villaputzu. L’uomo e la compagna sono stati scaraventati in acqua, subito dopo aver lanciato il mayday per chiamare aiuto.

I soccorsi sono riusciti a salvare la donna, che è stata trasportata in ospedale a Cagliari, ma dell’uomo è stato recuperato solamente il corpo.

Vittima del maltempo

L’uomo è rimasto vittima del maltempo che in queste ore imperversa in tutta Italia, tanto da far scattare l’allerta gialla su Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna, oltre che su alcuni bacini di Veneto e Toscana. Sorvegliati speciali anche Umbria e Lazio, dove si prevedono precipitazioni di forte intensità.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.