Senegalese ferisce due agenti di polizia al grido di “Allah Akbar”

A Torino, un senegalese di 26 anni si è lanciato contro due agenti di polizia con una spranga di ferro ferendoli, al grido di "Allah Akbar". A suo carico c'erano due provvedimenti di espulsione

A Torino, un senegalese di 26 anni si è lanciato contro due agenti di polizia con una spranga di ferro ferendoli, al grido di "Allah Akbar". A suo carico c'erano due provvedimenti di espulsione

Un uomo brandisce una sbarra di ferro e aggredisce due poliziotti gridando “Allah Akbar. E’ successo a Torino, vicino a capannoni usati come deposito in via Cuneo. L’uomo, un 26enne senegalese, aveva a suo carico due provvedimenti di espulsione, uno del questore di Cuneo e l’altro del questore di Torino.

I commenti

La sindaca di Torino Chiara Appendino ha espresso solidarietà per i due agenti feriti:“Vicinanza della Città ai due agenti di Polizia aggrediti e feriti questo pomeriggio a Torino. A loro, insieme agli auguri di pronta guarigione, va il ringraziamento per l’importante e difficile lavoro di presidio del territorio svolto quotidianamente al servizio della comunità cittadina, anche nelle giornate di festa come quest’oggi”.

Anche il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato la vicenda: “Uno dei poliziotti è stato ferito alla testa, l’altro alla mano. A loro vanno il nostro grazie e il nostro augurio di pronta guarigione: sto seguendo personalmente la vicenda. Nessuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.